Scopriamo quali sono le peculiarità della mozzarella Fior di Latte Campana rispetto a quelle delle mozzarelle generiche presenti sugli scaffali della grande distribuzione. Differenze negli ingredienti e nel processo produttivo, portano a diversi profili di gusto e a diversi posizionamenti di prezzo.

MOZZARELLA FIOR DI LATTE CAMPANA

• E’ prodotta in Italia con latte vaccino, nella zona di origine della Mozzarella, in particolare in Campania
• E’ prodotta con l’aggiunta di Siero Innesto Naturale (prodotto naturale, residuo della caseificazione del giorno precedente) oppure con l’aggiunta di fermenti lattici vivi
• Il tempo è un ingrediente: il tempo di fermentazione è di 5 ore
• Ha il tipico sapore acidulo
• Presenta una consistenza «da mordere», con conseguente miglior performance in cottura (Questa caratteristica la rende il prodotto ideale per guarnire la pizza)

MOZZARELLA GENERICA

• E’ prodotta in vari paesi UE, con latte vaccino
• E’ prodotta con l’aggiunto di acido citrico E330
• Il tempo fermentazione è più corto, in quanto il processo viene accelerato dall’acido citrico
• Ha un gusto neutro, senza note di sapore
• Presenta una consistenza molle, ciò fa sì che durante la cottura il prodotto risulti “acquoso”